GRAND GUIGNOL ALL'ITALIANA

Indietro

VENERDÍ 11 DICEMBRE 2015
Teatro Stabile d'Abruzzo

Grand Guignol all'Italia

di Vittorio Franceschi
con Lunetta Savino, Andrea Lupo, Carmen Giardina, Umberto Bortolani, Sebastian Gibellini Morosini
Regia di Alessandro D'Alatri

Il "Grand Guignol", nato in Francia alla fine dell'800, si caratterizza come teatro a tinte forti, anzi fortissime, farsesco e macabro, dove scorrono in abbondanza - insieme al sangue e in barba al "bon ton" - grossolanità, violenza, cinismo, storie da cronaca nera con squartamenti e lacrime, truci vendette, eros e bordello, in uno srotolarsi dinamico di intrecci da drammone popolare, senza lieto fine. Tutto ciò con effetti, a volte, di involontaria e grottesca comicità. L'aggettivo "granguignolesco" che tutti conosciamo e adoperiamo, affonda le proprie radici in quella paccottiglia lì. Gli eroi di questo Grand Guignol sono una innocente colf depressa, un salumiere di successo, una guida turistica ignorante con una moglie fedigrafa e isterica e un postino sensibilmente gay. La storia: corna, liti, strafalcioni, soldi... come nelle migliori famiglie, con immancabile "coup de théâtre" finale. Sulla scena, attorniata da attori bravissimi, una strepitosa Lunetta Savino, raffinata attrice di teatro cui la televisione ha restituito una meritatissima popolarità.

ACQUISTA BIGLIETTO ONLINE oppure presso la Proloco Follonica

FOLLONICA
Teatro Fonderia Leopolda

DIREZIONE ARTISTICA
EUGENIO ALLEGRI

STAGIONE TEATRALE
2015/2016


Città di Follonica