stemma della testata

La grande sfida tra il riccio e la lepre

Pupazzi animati a vista
mercoledì 15 agosto 2018
Giardino Casello Idraulico
L'Isola delle Storie

Ore 21.30

Teatro Glug (AR)

Presentazione

Qui si narra la tipica storia di una coppia di opposti, come già conosciuto in molti racconti popolari: il piu’ debole vince contro il piu’ forte, perche’ e’ piu’ furbo. In questa storia di animali, come nelle favole classiche, non appaiono figure umane. L’intenzione della fiaba è evidente: nessuno deve prendere in giro un’altra persona (un altro animale) o sentirsi superiore, perché ognuno ha delle qualità diverse che altri probabilmente non hanno.

Diverse sono le tecniche in uso: dai classici burattini in baracca all’ animazione a vista; un “ teatro dal vivo “ che aiuta gli spettatori a seguire e riconoscere le linee di narrazione della storia. Il tutto condito da humour e musica con un attore-narratore e la sua fisarmonica.

La storia

C’era una volta una famiglia di ricci. Il signor riccio, di nome Poldo, non si augurava altro che riposare sul suo morbido cuscino; però c’era anche sua moglie Polda, che gli chiedeva un favore dopo l’altro e senza parlare dei figli, tre piccoli scatenati che gli combinavano sempre guai.

Come se ciò non bastasse un bel giorno arrivo’ anche un nuovo vicino, una lepre di nome Zig Zag, pluripremiato, vincitore delle gare sportive più famose del mondo e insopportabilmente arrogante.

Allenamenti dalla mattina alla sera senza sosta e prima di rendersene conto anche Poldo si trovo’ coinvolto e nonostante ci mettesse tutta la sua buona volonta’, la lepre continuo’ a prenderlo in giro per la sua poca prestanza fisica e per le sue gambe corte. Fu cosi’ che il signor Poldo fece assaggiare al signor Zig Zag i suoi aculei...

La lepre, terribilmente offesa, sfido’ il riccio in una corsa lunga, fino al capanno del bosco, mettendo in gioco il suo onore e le sue medaglie.

Precipitosamente il riccio accetto’ questa sfida che non avrebbe mai potuto vincere ma se e’ vero che la lepre ha le gambe agili, il riccio ha la mente veloce e soprattutto una grande famiglia…. Insieme escogitarono un trucco tanto semplice quanto sicuro.

Iniziarono cosi i preparativi: la lepre si alleno’ tutta la notte mentre i piccoli decorarono il campo di gara e la signora Polda scelse il vestito più bello. Ma cosa stava intanto preparando il signor riccio?

Così, dopo una lunga notte si diede finalmente inizio alla grande sfida tra il riccio e la lepre .…


Biglietto unico adulti e bambini 6 euro.
info: 349.3787540
facebook: L'isola delle storie
web: www.isoladellestorie.com


       

Ultima modifica: 02.Nov.2018
Copyright © 1998, 2018 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it