stemma della testata

Elezioni Politiche - 4 marzo 2018 - Come si vota

Con il nuovo sistema si vota con un'unica scheda elettorale per la Camera e un'unica scheda per il Senato. Per quanto riguarda il collegio uninominale maggioritario, sotto il nome e il cognome di ogni candidato alla carica di deputato o di senatore vengono indicate le liste a lui collegate. Su ognuna delle due schede l'elettore indica la sua preferenza sia per la parte proporzionale che per quella maggioritaria. Ogni scheda è dotata di un apposito tagliando antifrode rimovibile, dotato di un codice progressivo alfanumerico generato in serie, che è rimosso e conservato negli uffici elettorali prima dell'inserimento della scheda nell'urna.

Retro - Scheda per la votazione per l'elezione della Camera dei Deputati Fronte - Scheda per la votazione per l'elezione della Camera dei Deputati Retro - Scheda per la votazione per l'elezione del Senato della Repubblica Fronte - Scheda per la votazione per l'elezione del Senato della Repubblica

L'elettore può esprimere il proprio voto in due modi: tracciando un segno sul simbolo della lista (in questo modo la preferenza si trasferisce anche al candidato nel collegio uninominale sostenuto dalla lista votata) o tracciando un segno sul nome del candidato nel collegio uninominale. In questo secondo caso il voto si trasferisce anche alla lista se il candidato è sostenuto da una sola lista. Se invece il candidato è sostenuto da una coalizione il voto viene distribuito tra le liste che lo sostengono proporzionalmente ai risultati in quella circoscrizione. In questo caso si parla di voto disperso. Ovviamente il voto è valido anche se l'elettore decide di tracciare due segni, uno sul nome del candidato e una sulla lista o una delle liste a suo sostegno. Si tratta di voto nullo quando l'elettore traccia un segno sul rettangolo contenente il nome del candidato nel collegio uninominale e un segno su un rettangolo contenente il contrassegno di una lista il cui candidato non è collegato. Non è possibile quindi il voto disgiunto.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Comune di Follonica - Ufficio ELETTORALE
Responsabile Andrea Giannini

       

Ultima modifica: 26.Feb.2018
Copyright © 1998, 2018 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it