stemma della testata

Follonica - Turno di Ballottaggio e Referendum 21 e 22 giugno 2009



Come si vota



BALLOTTAGGI:

Sulla scheda del secondo turno delle elezioni provinciali e comunali ci sono solo i nomi dei due candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti al primo turno, con l’elenco dei gruppi di candidati (partiti) che ne appoggiano la candidatura. Per votare basta fare un segno sul nome del candidato.



REFERENDUM

L’elettore viene chiamato a esprimere il proprio voto su tre temi referendari: se favorevole deve apporre un segno sul SI; se contrario deve apporre un segno sul NO. Se vince il sì, le norme sono modificate; Se vince il no, resta in vigore la legge attuale. Per essere valido, ciascun referendum deve raggiungere il quorum: devono cioè recarsi a votare il 50% più uno degli elettori che hanno diritto al voto. Se il quorum non viene raggiunto resta in vigore la legge attuale, qualunque sia il risultato del referendum.

Referendum popolare 1:

Il quesito sul "Premio di maggioranza alla lista più votata - Camera" prevede il premio di maggioranza alla lista più votata e l'innalzamento della soglia di sbarramento. Attualmente il premio di maggioranza alla Camera, calcolato su base nazionale, viene attribuito alla singola lista o alla coalizione di liste che ottiene il maggior numero di voti. Il primo quesito referendario propone l'abrogazione del collegamento tra le liste e della possibilità di attribuire il premio di maggioranza alle coalizioni. In caso di esito positivo l'attribuzione del premio di maggioranza andrebbe alla singola lista e non alle coalizioni, e innalzerebbe la soglia di sbarramento: per ottenere rappresentanza parlamentare le liste devono raggiungere un consenso del 4% alla Camera.

Referendum popolare 2:

Il quesito "Premio di maggioranza alla lista più votata - Senato" propone, come il primo quesito ma questa volta per il Senato dove il premio di maggioranza viene attribuito su base regionale, l'abrogazione del collegamento tra le liste e della possibilità di attribuire il premio di maggioranza alle coalizioni. In caso di esito positivo l'attribuzione del premio di maggioranza andrebbe alla singola lista e non alle coalizioni, e innalzerebbe la soglia di sbarramento: per ottenere rappresentanza parlamentare le liste devono raggiungere un consenso dell'8% al Senato.

Referendum popolare 3:

Il quesito "Abrogazione candidature multiple" per l'abrogazione delle candidature in più di una circoscrizione per lo stesso candidato. In caso di esito positivo verrà abrogato la possibilità di candidarsi in più di una circoscrizione per lo stesso candidato.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Comune di Follonica - Ufficio ELETTORALE
Responsabile Andrea Giannini
0566 - 59263
0566 - 41377
elettorale@comune.follonica.gr.it

 


Ministero dell'Interno

       

Ultima modifica: 12.Jun.2009
Copyright © 1998, 2019 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it