stemma della testata
Teatro Fonderia Leopolda

INDIETRO

Biblioteca della Ghisa - Fuori di sé

Logo - Biblioteca comunale FollonicaUna gran parte delle persone non ha inserito la lettura all’interno delle sue attività quotidiane, non solo perché spesso si crede di dover leggere solo quando si va a scuola, e comunque sempre "per forza", ma anche perché alcuni non sanno ancora che esiste una biblioteca pubblica o non hanno la possibilità di venire in biblioteca per problemi di distanza o di orario di lavoro. La biblioteca, per dare una risposta a questi "potenziali nuovi utenti" ha articolato una serie di iniziative esterne, riducendo in misura considerevole gli ostacoli (la distanza, le incompatibilità di orario, i pregiudizi) che impediscono a tante persone di entrare in biblioteca a leggere.

Attraverso punti di prestito esterni e la creazione di sezioni staccate fa leggere tanti libri a tante persone che non hanno mai varcato le soglie della biblioteca. Molte di queste persone sono diventate utenti della biblioteca trasformando un contatto casuale con i libri in rapporto stabile e duraturo; altre che forse non potranno mai venire in Biblioteca, continueranno il loro rapporto con la lettura attraverso questi punti esterni di distribuzione. Queste iniziative sono indirizzate anche all’educazione permanente degli adulti e sono volte al superamento di ogni emarginazione informativa ed al rafforzamento della coscienza critica nei cittadini. La sperimentazione attivata dalla biblioteca dal 1997 si colloca all’interno di quel lavoro di mas- sima ed intensa diffusione del libro che la biblioteca sta continuando a mettere a punto e di cui si stanno già raccogliendo risultati molto confortanti, la qual cosa conferma che sono molte le persone che non hanno l’abitudine di leggere, ma che cambiano il loro comportamento, se stimolate correttamente.


"Prendi il sole e leggi un libro"

Nel periodo estivo vengono attivati punti di prestito presso alcuni stabilimenti balneari, i camping e villaggi turistici che danno la loro disponibilità richiedendo l’attivazione del servizio.


Le sezioni staccate

Sono attualmente attive dodici sezioni staccate della biblioteca:

  • "La biblioteca di Pinocchio" presso la scuola materna del Fontino (170 libri per i piccoli da 3 a 5 anni) con 130 alunni;
  • "C'era una volta" presso la scuola materna di Via Marche (150 libri per circa 120 alunni);
  • presso la Scuola elementare di campagna di Pomonte nel comune di Scansano (200 libri) con 80 alunni;
  • presso la Biblioteca olandese di Dieren, come sezione italiana ( 200 titoli) per i componenti della Comunità italiana di quel comprensorio (circa 500 italiani) e per gli olandesi amanti della cultura italiana;
  • presso il Circolo Ricreativo Lavoratori italiani a Dieren, (100 libri, un quotidiano e la rivista "Bell’Italia" in abbonamento) per questi italiani che hanno dovuto emigrare, e attraverso un libro od un giornale si sentono più vicini alla loro patria di origine, conservando la conoscenza della loro lingua e di ciò che accade in Italia;
  • Biblioteca"Giramondo" presso la Scuola materna di Campi alti (inaugurata nell'aprile 2001 con 120 libri);
  • Biblioteca "Tutti i colori del mondo" presso la Scuola Materna "Regina Elena" (inaugurata nel dicembre 2001 con 150 libri);
  • "Bibliotechina dei colori" presso il Doposcuola Pastorale Scolasticco S.Leopoldo (inaugurata nel settembre 2003 con 200 libri);
  • “Biblioteca dell’estate”, sezione estiva presso il Camping Riva dei Butteri, di 160 libri;
  • Biblioteca "Pedala il libro" presso la Scuola Media di Scarlino (inaugurata nel giugno 2004 con 62 libri);
  • Biblioteca "Fausta Biagi" presso la Scuola Media "L. Pacioli" di Follonica (inaugurata nel giugno 2003 con 90 libri);
  • Biblioteca "Piccina Picciò" presso l'Asilo Nido Comunale "Le Mimose" (inaugurata nel 30 settembre 2006 con 46 libri)

Nuove sperimentazioni

Si prevede l’attivazione di nuovi punti di prestito e Sezioni staccate,anche attraverso internet con richiesta di prestito via e-mail (riservata alle scuole) sperando cosi di dare la possibilità a tante altre persone, di utilizzare piacevolmente un po’ del loro tempo, in compagnia di un buon libro della biblioteca.

       

Ultima modifica: 29.Jun.2017
Copyright © 1998, 2017 Comune di Follonica
IL COMUNE LA COMUNITA' - Follonica Comunicazione
Testata di informazione del Comune di Follonica
Iscrizione al Tribunale di Grosseto n. 8/2005
Direttore Responsabile Noemi Mainetto
Largo Felice Cavallotti, 1 - 58022 Follonica (Grosseto)
Tel. Centralino 0566 - 59111 | URP 0566 - 59256 | Fax 0566 - 41709
Codice fiscale 00080490535
Protocollo: protocollo@comune.follonica.gr.it
PEC: follonica@postacert.toscana.it (solo per messaggi da caselle di posta elettronica certificata)
Suggerimenti e consigli su questo sito: www@comune.follonica.gr.it